TARES

Il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi va pagato da chi possiede, occupa o detiene locali o aree scoperte a qualsiasi uso siano destinati (abitazioni, garage, uffici, negozi, magazzini e loro pertinenze ecc), indipendentemente dal fatto che sia o meno proprietario degli immobili.
Il nuovo tributo è costituito da due quote che devono garantire sia la copertura integrale del costo dei servizi di gestione dei rifiuti sia la copertura dei costi dei servizi indivisibili del Comune (quali, ad esempio, l'illuminazione pubblica, la manutenzione delle strade e del verde, i servizi di polizia locale).

 

Quanto costa

Le tariffe della quota destinata a coprire i costi del servizio rifiuti verranno stabilite dal Consiglio Comunale con l’approvazione del bilancio di previsione 2013.
La quota destinata a coprire il costi dei servizi indivisibili è stabilita dalla legge ed è pari a 0,30 euro per metro quadrato di superficie utilizzata.
Il Consiglio Comunale ha la possibilità di aumentare tale importo fino a 0,40 euro /mq.